Corriere Economia 23 settembre 2019

Le Banche centrali hanno rimesso in moto la macchina della liquidità, ma gli Italiani investono, ad oggi, ancora molto meno di quanto potrebbero. La mancanza di educazione finanziaria lascia portafogli inespressi in conti corrente a zero rendimento. Le alternative alle Banche sono guardate ancora in cagnesco proprio per la mancanza d'informazione, in realtà sono moltissime […]

Affari & Finanza

Secondo l’ultima edizione dell’Osservatorio sul credito al dettaglio (curata da Assofin, Crif e Prometeia), nei primi nove mesi del 2018 il credito alle famiglie è cresciuto del 6,3% fino a 52,4 miliardi di euro, registrando un tasso di sviluppo in netta frenata rispetto ai ritmi a due cifre percentuali ai quali eravamo stati abituati negli […]

Milano Finanza

La finanza alternativa inizia a fare breccia tra privati e imprese italiane che nel 2018 hanno fatto ricorso a piattaforme fintech che erogano finanziamenti di vario tipo per un valore più che doppio rispetto a quanto registrato nel 2017. P2P Lending Italia ha calcolato in 763 milioni di euro l'erogato complessivo delle 10 piattaforme monitorate, […]

Affari & Finanza

L'ultima novità è la prima cartolarizzazione nel mercato p2p lending italiano di un portafoglio di crediti personali. A realizzare l’operazione, su un pacchetto da 25 milioni di valore nominale, è stata la società Prestiamoci. Si tratta di un’ulteriore conferma della crescita che il settore dei prestiti senza intermediazione bancaria sta conoscendo in Italia, proprio in […]

Sole 24 Ore. La Start up che investe insieme ai propri clienti

La Start up nata nel 2014 ha letteralmente spiccato il volo. Oggi conta più di 2000 clienti quasi equamente distribuiti tra richiedenti e prestatori. Nei primi nove mesi del 2018 i prestiti erogati sono stati 457 per un ammontare complessivo di circa 5,2 milioni di euro, contando un incremento del 46% rispetto all'anno precedente. Questi […]

Economy. Prestiamoci diversifica e cartolarizza i prestiti

Prestiamoci raggiunge l'obiettivo della diversificazione attraverso l'operazione di cartolarizzazione appena conclusasi con la lead Investor Banca Valsabbina cooperativa per azioni fondata nel 1898, nonché principale banca popolare di Brescia. La prima operazione del settore nel mercato italiano è stata perfezionata con un valore nominale di 25 milioni di euro grazie all'ausilio di Archè Advisor. Advisor […]

Risk Management: alcuni elementi (2/2)

  Il Risk Management in Prestiamoci: tutto quello che bisogna sapere Quando ci si avvicina a una nuova forma di investimento, come nel caso del social lending, è perfettamente normale, da investitori, farsi alcune domande, sia sulla tipologia di investimento, sia sulla piattaforma scelta. Abbiamo pensato di rispondere ad alcune delle domande più comuni che […]

Milano Finanza. Prestiamoci e Banca Valsabbina nei crediti personali

Prestiamoci e Banca Valsabbina chiudono la prima operazione di cartolarizzazione nel settore del P2P lending relativa a prestiti personali nel settore consumer attraverso la cartolarizzazione di quote di prestiti. L'operazione deriva da un portafoglio di crediti personali per un valore nominale complessivo di 25 milioni. Banca Valsabbina, che ha operato come lead investor, è stata […]

Unione Sarda. La rivoluzione del social lending in Sardegna

ll prestito tra privati sta diventando la faccia più importante del Fintech, l'innovazione tecnologica che sta dando un'accelerata ai processi finanziari.In Sardegna nel 2017 il social lending ha avuto un'impennata arrivando ad erogare 1,3 milioni di euro di prestiti, la maggior parte dei quali grazie ad un accordo tra la piattaforma e CMS. I prestiti […]

La Stampa. Tutto Soldi. Il peer to peer sfiora il miliardo

Secondo l'osservatorio di P2P Lending Italia il volume del mercato ha raggiunto quasi il miliardo di euro a fine settembre. Le principali piattaforme italiane che vedono al primo posto Prestiamoci, continuano a raccogliere consensi e pare non vogliano più fermarsi. Sono la velocità di erogazone del prestito, il minor numero di insolvenze, i rendimenti maggiori […]